Downloads
Panoramica Cerca file Invia un file Sopra
Categoria: Materiale Storico
Ordina per: Predefinito | Nome | Data | Click | [Discendente]
Files:
Allemano A., Barbato A., Soligo A. - "Gli statuti della città di Moncalvo"

Download
Scarica

Pubblicazione degli statuti ufficiali della città di Moncalvo, risalenti al 1565, con testo italiano a fronte. Un'interessante spaccato sociale, politico ed economico della Moncalvo del Cinquecento.




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
1.99 MB
29
Buronzo V. - "Al me paìs"

Download
Scarica

La più nota raccolta di poesie in dialetto monferrino composta dal celebre senatore Moncalvese Prof. Vincenzo Buronzo (con traduzione in italiano a fronte).




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
1.44 MB
31
Ferrio M. - "Il mercato di Moncalvo e i suoi buoi grassi", 1935

Download
Scarica

Una descrizione della secolare "Fiera del Buo Grasso di Moncalvo" e del settore dell'allevamento in Monferrato a metà degli anni Trenta del Novecento.




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
939.02 KB
26
Boano G., Varvelli M. - "Franco Montanari. Biografia"

Download
Scarica

Franco Montanari ha valuto legare il proprio nome alla cultura moncalvese donando al Comune, con la sua casa, la sua biblioteca e le  sue collezioni di arte moderna, di arte orientale, di arte africana. La sua munificenza ha anche permesso la ristrutturazione del Teatro Comunale e il suo ottimale utilizzo. Egli ha saputo creare un rapporto diretto tra la sua famiglia - in parte negli Stati Uniti ed in parte in Italia - e la nostra cittadinanza riconoscente.

Il compianto senatore Giovanni Boano con sapienza e diligenza ha raccolto in Moncalvo e negli archivi della Farnesina, i documenti che costituiscono l'ossatura del presente volume; e solo una fine tanto rapida quanto prematura , non gli ha consentito di completare questa sua ultima opera ... dalle cui pagine si ricava un significativo e illustre esempio di amor patrio di senso civvico, da non dimenticare e da trasmettere alle future generazioni.




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
2.3 MB
31
Chiodo A. - "Presenze moncalvesche in Lomellina"

Download
Scarica

Un saggio nel quale la Dott.ssa Antonella Chiodo illustra le opere di Guglielmo e Orsola Maddalena Caccia presenti in Lomellina.




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
1.15 MB
52
Artoni P. - "Un'inedita Annunciazione di Orsola Maddalena Caccia"

Download
Scarica

In una collezione privata mantovana è stata riconosciuta una inedita "Annunciazione" della pittrice Orsola Maddalena Caccia (1596-1676), figlia del pittore Guglielmo Caccia detto Il Moncalvo. La tela è messa in relazione con opere del medesimo soggetto dipinte dalla stessa nel Monferrato.




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
326.79 KB
38
Camandone C. - "Uomo di Fuoco"

Download
Scarica

Ho scritto questo profilo biografico di Don Giuseppe Bolla mosso dall'ammirazione e dalla gratitudine nei suoi riguardi. Sarei lieto di condividere con altri, per quanto è possibile, la gioia di averlo conosciuto durante sette anni di familiare convivenza.

Inoltre, in questi tempi, in cui si fanno enormi piedistalli e preziose cornici per uomini da nulla, e si diffondono ai quattro venti le loro voci e le loro immagini, coi più importanti mezzi di comunicazione sociale, penso che sia un dovere, oltre che un piacere, far conoscere una grande anima, sia pure con mezzi modesti, pensando alla piccola pietra staccata dal monte e finita sui piedi d'argilla del gigante senz'anima.

Infine questo modesto scritto vorrebbe essere uno dono a quanti, specialmente giovani, cercano valori e modelli sicuri a cui ispirarsi, in questi tempi di fumoso confusione.

Se poi qualcuno, particolarmente interessato e preparato, volesse approfondire lo studio della figura di Don Bolla, farebbe opera meritoria, sul piano culturale e religioso, perchè ogni comunità è tanto più viva e vitale quanto più unita alle sua radigi più profonde.




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
4.15 MB
29
Lupano C. - "Moncalvo Sacra" - Moncalvo, 1899

Download
Scarica

Quando, nel lontano1899, Don Costantino Lupano decise di dare alle stampe al sua "Moncalvo Sacra" lo fece per tre motivi: dimostrare affetto ai suoi parrocchiani che, desiderosi di conoscere la storia religiosa di Moncalvo, non potevano disporre direttamente di documenti antichi; riportare alla luce le vecchie carte nascoste in archivio e"farle parlare" prima che fossero dimenticate per sempre; lasciare ai suoi successori nella cura d'anime un'opera alla quale attingere  per meglio conoscere i caratteri della comunità che amministravano.

Il libro del Lupano, fatto stampare a sue spese, fu donato dallo stesso prevosto a tutte le famiglie della parrocchia e da allora ha costituito un testo fondamentale, al quale hanno fatto e ancora fanno riferimento i ricercatori e gli storici.




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
6.02 MB
34
I restauri nella Chiesa Parrocchiale di San Francesco - Anno 1943

Download
Scarica

Inedito opuscolo edito nel 1943 dalla Parroccghia di Moncalvo nel quale sono descritti i maestosi interventid i restauro compiuti in San Francesco tra la fine degli anni Trenta e gli inizi degli anni Quaranta del Novecento




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
8.23 MB
212
L'Aleramico - N° 6 - Maggio 2016

Download
Scarica

EDITORIALE

Carissimo lettore,

il nostro “letargo” invernale è stato un po’ più lungo del previsto … forse anche tu sei da annoverare in quella moltitudine di amici affezionati che in queste settimane ci hanno fermato per strada interrogandoci sulle sorti della nostra rivista che negli anni è riuscita a far breccia nelle case dei moncalvesi e dei tanti emigrati che, sparsi per l’Italia da Aosta a Palermo, portano sempre il ricordo dell’amata città aleramica nel cuore.

Tranquillo!! Nel lungo e nebbioso inverno monferrino non ci siamo dimenticati di te e tra una nottata trascorsa a cercare la tanto agognata trifoula d’rou amabilmente descritta da Vincenzo Buronzo, una mattinata passata ad ammirare la Fiera del Bue Grasso immortalata dalle tempere di Mario Pavese e un pomeriggio dedicato alla scoperta delle opere di Guglielmo Caccia poeticamente descritte dalle soavi parole di Abele Truffa … abbiamo recuperato tanti ricordi e storie della nostra città che proviamo oggi a ricomporre in questo mosaico cartaceo.

Per farci perdonare la nostra latitanza l’Aleramico raddoppia il numero di pagine con una rosa di collaboratori che si sta facendo sempre più ampia e qualificata. Oltre a Giuseppe, Angela e Serena, storici pionieri insieme a me di questa avventura letteraria, a Marco, Sandro e al Professor Alessandro Allemano, che hanno già impreziosito i precedenti numeri del giornale con i loro contributi, abbiamo nuovamente l’onore di dare voce al carissimo Gino Nebiolo che ci ha regalato una recensione sul recupero dei capolavori cacciani impreziosita da un toccante ricordo personale di Mons. Giuseppe Bolla.

Abbiamo altresì il piacere di annoverare tra i nostri collaboratori per questo numero l’ing. moncalvese Piero Messidoro, direttore tecnico dell’azienda produttrice di attrezzature spaziali per l’Italia “Thales Alenia Space”, e il Professor Pippo Bonanno poliedrico artista palermitano che ricorda con immutato affetto il suo triennio passato a Moncalvo dove nel 1947 gli fu assegnata la cattedra di maestro elementare. A latere del suo articolo, nel quale da esperto saggista descrive con nostalgia la sua esperienza moncalvese di settant’anni orsono e il suo ricordo di Don Bolla, ti proponiamo alcune sue opere d’arte che negli anni hanno conquistato il pubblico siciliano. Ha detto di lui Leonardo Sciascia “Pippo Bonanno è un pittore palermitano che consuma la luce e il ritmo della sua città, e del paesaggio siciliano in una complessa esperienza culturale: con risultati espressivi inconsueti, che vogliono essere, e a volte sono, un’affermazione di libertà”.

Compirei un gravissimo errore a rubarti altri istanti del tuo prezioso tempo … non mi resta che augurarti una buona e piacevole lettura.




Creato
Dimensione
Downloads
2016-08-12
1.95 MB
76